DOVE I DOWN PUNTANO ALLA CINTURA NERA DI KARATE

bruce_stolpDall’Ucraina arriva un grande calcio da cintura nera agli stereotipi sui ragazzi Down.

Ha aperto, infatti, la prima scuola di karate mista, composta da normodotati e da bimbi affetti da Trisomia 21 che fanno pratica ogni giorno fianco a fianco. È uno dei pochi luoghi nel Paese dove chi nasce con questa sindrome può sentirsi parte di un gruppo e non escluso a causa della sua disabilità.

“In Ucraina i bambini Down vivono spesso una condizione di isolamento” – ha detto infatti l’allenatrice della scuola che per cambiare questa situazione ha tentato da pochi mesi l’esperimento di integrare quelle che prima erano classi separate.

“Gli alunni disabili hanno presentato enormi progressi sia a livello fisico che psicologico e i loro compagni stanno imparando moltissimo dell’esperienza di condivisione”.

39031-dom

Lascia un commento