Chi siamo

Matteo – Noemi – Federico – Sara – Letizia – Lorenzo – Agnese – Claudia - Filippo - Antonio, sono i nomi dei nostri figli, hanno la Sindrome di Down, e noi siamo i loro genitori. Abbiamo voluto fare questo sito insieme anche se le nostre storie sono diverse, molto diverse tra loro. Non ci conosciamo ancora tanto bene tra noi, perchè è da poco che ci siamo attivati, ma abbiamo un tesoro comune: i nostri figli. Questo sito nasce perchè abbiamo qualcosa da offrire: amiamo i nostri figli e cerchiamo per loro il meglio perchè quello che riceviamo è più di quello che diamo. Non abbiamo grandi progetti per il momento, vogliamo semplicemente offrire, attraverso questo sito, uno spazio nel quale poter chiedere, vedere video, lanciare iniziative, scambiare opinioni e ancor meglio esperienze. Un sito può aiutare a condividere ciò che potrebbe rimanere solo un pensiero solitario. Senza nessuna pretesa o promessa ci poniamo per quello che siamo: genitori di ragazzi Down. Felici di esserlo!

La nostra campagna di sensibilizzazione a tutela dei diritti delle persone con sindrome di Down

Quel qualcosa in più che non è un tabù

Parte la prima nostra campagna di sensibilizzazione per la Sindrome di Down e lo facciamo con la nostra bellissima Agnese fotografata dal papà Luca e dalla mamma Rosa tra i fiori. Lo facciamo con l’auspicio che quel ventunesimo cromosoma, quel qualcosa in più non sia un tabù. Invitiamo chiunque abbian figlio…

polesello-594x350

“Non rispetto i limiti”… e prende la patente!

Questa è una bella testimonianza di chi “non ha rispettato i suoi limiti” e, con grande tenacia e forza di determinazione, sta raggiungendo piccoli grandi traguardi a partire dal diploma fino ad arrivare alla patente di guida. Parliamo di Francesco Polesello, ventunenne che abita con la famiglia a Brugnera, in provincia di…

la-copertina-di-e-io-tifo-nigeria

Libro: “E io tifo Nigeria!”

Questo nuovo lavoro di Daniela Niglio potrebbe definirsi il prosieguo naturale della sua opera prima “Grazie Gesù … per avermi fatto vedere questo cielo” e come la precedente (anche se dopo di essa hanno fatto seguito libri di argomento diverso) si colloca a cavallo tra un vero e proprio diario…

insieme-piu-speciali

Insieme più speciali

“Il primo giorno di scuola è ancora più speciale”. Lo dice Telethon in questo video per promuovere l’inclusione a tutti i livelli. Buona visione e buona scuola a tutti!  

giornatafamiglie2016

9 ottobre: Giornata delle famiglie 2016

L’anno scorso ci siamo lasciati con una promessa e ogni promessa è debito. Ci vedremo domenica 9 ottobre alle ore 17:00 alla parrocchia di San Luigi Gonzaga. Trascorreremo il pomeriggio insieme e ceneremo condividendo quello che ognuno di noi porterà. Per ulteriori informazioni non esitare a contattarci a info@sindromedidownpesaro.it o…

anna4

“Sono Anna e porto buone notizie”

“Quando sarai padre, qualunque cosa accada, non avere paura”. Aveva 17 anni, Guido Marangoni, quando Madre Teresa di Calcutta, proclamata santa lo scorso 4 settembre, guardandolo negli occhi, gli rivolse quelle parole. Guido era in gita a Roma con un campo scuola, e, assieme ai compagni, era andato a visitare…

formica-umberto-un-tuffo-nella-vita

[LIBRO] Un tuffo nella vita

«Sin dalle prime pagine – è stato scritto del nuovo libro del medico Umberto Formica, intitolato “Un tuffo nella vita. Delle persone con sindrome di Down o trisomia 21” – l’Autore ci richiama al doveroso passaggio dal caso clinico alla persona, ricordando che il tuffo nella vita non può essere…

sophia-sidrome-down-1-493x420

“UN MESSAGGIO D’AMORE PER ME, MAMMA CON UNA FIGLIA DOWN”

Pamela è la mamma di Sophia, bimba con Sindrome di Down. Spesso, dice la donna, quando si trova in un locale o in un negozio la gente inizia a fissarli parlando di loro.Un giorno invece le è capita una cosa così speciale, che ha deciso di raccontarla sul suo profilo…

572a9f195e0badac75b59e78d00a73e75c81daa91

DOVE I DOWN PUNTANO ALLA CINTURA NERA DI KARATE

Dall’Ucraina arriva un grande calcio da cintura nera agli stereotipi sui ragazzi Down. Ha aperto, infatti, la prima scuola di karate mista, composta da normodotati e da bimbi affetti da Trisomia 21 che fanno pratica ogni giorno fianco a fianco. È uno dei pochi luoghi nel Paese dove chi nasce…

cina-sindrome-down

Cina. Suo figlio è Down, ma lei non lo abbandona: apre un’impresa per lui

In Cina il 95 per cento dei bambini con la sindrome di Down viene abortito, come nella gran parte del resto del mondo. A differenza di altri paesi, però, in Cina si può farlo anche al nono mese di gravidanza. Non è un caso se il Dragone detiene il record assoluto di aborti:…

down-syndrome-children-playing-kids-playing-bounce-house-1-640x395

Il dono di una mamma alla sua piccola Down

Creare strutture dove i bimbi Down si sentono amati e protetti. Questo il sogno diventato realtà di una mamma americna. Nancy Gianni, infatti, quando ha scoperto di aspettare una figlia con la Trisomia 21, ha deciso di prendere questa sfida dal lato giusto. Dopo aver superato paure e timori, ha…